24. mag, 2017

La Matita..

Un altro strumento molto utile è la matita con la gomma da cancellare. Usi la punta con la gomma per picchiettare le cose che senti che contengono un carico negativo. Questo "carico" ha a che vedere con qualche memoria presente in te che si sta presentando alla tua attenzione appunto per essere pulita. Prima d'usarla pulire la matita con le parole di Ho'oponopono.

Questo processo è molto produttivo per i debiti, per le riscossioni, per i contratti, per le multe, per le bollette, ecc. Puoi usare un comunissimo quaderno e scrivere i problemi da trattare.

Metti la data sulla pagina, chiudi il quaderno e picchietta con la gomma sulla copertina del quaderno, chiedendo alla Divinità che neutralizzi in te qualunque memoria che possa provocare i problemi a cui il contenuto del quaderno si riferisce. Pensa continuamente le frasi consuete. Ci sono persone che preferiscono una busta, invece del quaderno.

Se stai pensando continuamente alle bollette e ai conti da pagare, mettili in una busta o dentro al quaderno, quindi con la gomma picchietta la busta o il quaderno, pronunciando le parole Ho-oponopono e chiedendo alla divinità che cancelli questi problemi dalla tua vita. Ricorda sempre che tu non stai per ottenere dei risultati prestabiliti. Non lo stai facendo per avere denaro per pagare i conti, per ottenere quell’impiego o quella promozione.

Tu non stai pulendo per ottenere che tizia o tizio ti chieda perdono. Tu stai chiedendo alla Divinità che pulisca le memorie in te che, in questo momento, stanno creando i problemi nella tua vita, le ansietà, i conflitti, le diffidenze, ecc. Non importa sapere da dove viene il problema, da chi o perché. È difficile che l’intelletto si apra con fiducia, ma con la pratica di Hooponopono sarai testimone che Dio sa molto meglio di te quale è la soluzione migliore per tutti.

VAA.