6. giu, 2017

Struttura del Sé nell'Ho'oponopono..

Vediamo adesso la cosiddetta struttura del Sé (la Divina Intelligenza, la Mente Super Conscia, la Mente Conscia e la Mente Subconscia) fornitaci dal Dr. Hew Len, espressa come se ogni aspetto di questa struttura si autopresentasse. Ricordo che lo scopo dell'Ho'oponopono - del rimettere le cose al loro posto _- è proprio quello di ritrovare l'Identità Originaria del Sé.

1. Identità del Sé: "Io sono l'Identità del Sé. Sono composto di quattro elementi: la Divina Intelligenza, la Mente Super Conscia, la Mente Conscia e la Mente Subconscia. Le mie fondamenta, Vuoto ed Infinito sono l'esatta replica della Divina Intelligenza."

2. Divina Intelligenza: "Sono la Divina Intelligenza. Sono l'Infinito. Creo le Identità del Sé e le Ispirazioni. Trasmuto le memorie nel vuoto."

3. Mente Superconscia: "Io sono la Mente Superconscia. Supervisiono la Mente Conscia e Subconscia. Rivedo e faccio gli appropriati cambiamenti per la Mente Conscia, nelle invocazioni Ho'oponopono alla Divina Intelligenza Sono insensibile alle memorie ricorrenti della Mente Subconscia. Sono sempre uno con il Divino Creatore."

4. Mente Conscia: "Sono la Mente Conscia. Ho il dono della scelta. Posso permettere alle memorie incessanti di imporre la loro esperienza alla Mente Subconscia e me, oppure posso iniziare a liberarmi di loro attraverso un incessante Ho'oponopono. Posso formulare le invocazioni verso la Divina Intelligenza."

5. Mente Subconscia: "Io sono la Mente Subconscia. Sono il magazzino di tutte le memorie accumulate dall'inizio della creazione. Sono il luogo dove le esperienze vengono vissute come memorie ricorrenti o come Ispirazioni. Sono il luogo dove i problemi vivono come conseguenze delle memorie."

6. Vuoto: "Sono il vuoto. Sono il fondamento dell'Identità del Sé e del Cosmo, sono da dove sorgono le Ispirazioni dalla Divina Intelligenza, l'Infinito. Le Memorie ricorrenti della Mente Subconscia mi spostano ma non mi distruggono, precludendo l'arrivo delle Ispirazioni dalla Divina Intelligenza."

"Il Vuoto è il terreno comune, il livellatore, delle Identità del Sé, sia 'animate' che 'inanimate'.
è il fondamento indistruttibile ed eterno dell'intero cosmo visibile ed invisibile."

 
"Le memorie sono compagne costanti della Mente Subconscia. Non lasciano mai la Mente Subconscia per andare in vacanza. Non lasciano mai la Mente Subconscia per andare in pensione. Le Memorie non si fermano mai nelle loro incessanti ripetizioni!
Come le memorie, l'incessante Ho'oponopono non deve mai andare in vacanza. L'incessante Ho'oponopono non deve mai andare in pensione. L'incessante Ho'oponopono non deve mai dormire. L'incessante Ho'oponopono non si deve mai fermare!"

Le memorie risiedono nel Subconscio (il Bambino) ed è proprio il Subconscio a guidare le azioni fatte dalla mente conscia, sporcato da tutti i pensieri ripetitivi e da tutte le credenze dell'umanità sin dai tempi della sua creazione. Corrisponde al concetto di Inconscio Collettivo di Jung.

Ma da dove vengono queste memorie, questa spazzatura? Il Dr. Hew Len afferma che non ci è dato di sapere, solo Dio lo sa! Solo il Divino conosce l'origine delle nostre memorie erronee e solo Lui le può ripulire. Noi possiamo giusto azzardare l'ipotesi che le memorie nascano dall'operato dell'ego, che - separatosi da Dio - ha cercato di operare delle scelte ed affrontare le situazioni di vita a modo suo.

Fonte: Scienze Noetiche.