HO’OPONOPONO ITALIA

Ho’oponopono una filosofia hawaiana di trasmutazione e perdono.

Cos’è Ho’ponopono?

Ho’oponopono è una tecnica o filosofia di vita, che si basa sulla tradizione e credenze hawaiane.
Questo metodo viene dagli antichi sciamani delle Hawaii. Dai Kahuna (sacerdoti, esperti, maestri o consiglieri hawaiani) e ci dice che siamo tutti interconnessi, quindi, collegati a livello energetico.

Sostiene che tutto passa dentro di noi, che tutto ha una co-creazione, perché siamo tutti uno e quindi siamo il 100% responsabili con ciò che accade nel nostro mondo.

In che cosa consiste questa tecnica?
È una tecnica semplice da applicare, ma forse complessa da capire e con un risultato chiaramente diverso se davvero si arriva a comprendere e applicare.

Il suo massimo è capire che anche noi siamo responsabili e non colpevoli. Questo è difficile da assimilare perché siamo abituati a dare il potere della nostra vita all’ambiente che ci circonda. Senza essere realmente consapevoli, tendiamo a dare la colpa a ciò che succede agli altri, alle circostanze, ecc.

Ho’oponopono non si concentra sulla ricerca dei colpevoli ma nel ripulire tutte le memorie inconsapevoli ed emozioni negative che ci accadono in relazione a questo problema.

La realtà che uno vive, è responsabilità di uno, indipendentemente da ciò che accade fuori, l’emozione che si sperimenta sono proprie.

In particolare consiste nell’applicare l’amore in tutte le circostanze della nostra vita che sono in disarmonia, fondamentalmente nelle relazioni interpersonali, allora ci assumiamo la nostra responsabilità che non vada bene, quindi se di ingresso chiediamo perdono, si semplifica già molto, si “pulisce” molto.

“Il perdono, e questo è scientificamente dimostrato, migliora le malattie cardiache, migliora l’ansia, migliora le depressioni. Molte volte le malattie che non rispondono ai farmaci o a certi trattamenti, e dimostrando che dopo queste patologie esistono problemi emotivi, e situazioni non perdonate, possono migliorare attraverso questa tecnica.”

Tecnica di guarigione

Dice il Dott. Hew Len che siamo al 100 % responsabili delle cose che ci accadono e che questa è una strada difficile da camminare perché l’intelletto è molto insistente, quando un problema appare, l’intelletto tende a cercare qualcuno o cosa a cui dare la colpa. Noi continuiamo a cercare fuori da noi l’origine dei nostri problemi, egli dice: non percepiamo che l’origine è dentro noi stessi.

La base di Ho’oponopono è guardare dentro di noi e assumere il 100 % della responsabilità delle cose che ci capitano.
Come si pratica? Come applicarlo?

In primo luogo cominceremo con il chiedere perdono a noi stessi, alla parte di noi che ha co-creato questa realtà, sia un malinteso con una persona, sia un problema concreto, sia tutto ciò che ci provoca disagio.
E le parole sono:Ti Amo – Grazie ”

Dobbiamo dire queste parole concrete in una situazione che ci riguarda, affinché si verifichi la guarigione, la liberazione del negativo, di ciò che sporca la nostra coscienza e di ripulire le informazioni tossiche che stiamo ricevendo.

Allora usiamo le frasi:
” Ti Amo – Grazie “, diverse volte.

Possiamo sottolineare solo alcune di esse che ci arrivano di più in quel momento e ripeterle. Lasciamo che ci guidi la nostra intuizione. Quando noi diciamo “Grazie – Ti Amo” stiamo riconoscendo che qualcosa (non importa sapere cosa) ha penetrato nel nostro sistema corpo / mente. Noi vogliamo il perdono interiore per quello che ci ha portato quello.

Da questo momento ciò che accade dopo è determinato dalla Divinità, noi possiamo essere ispirati a fare qualche azione, qualunque sia, o no.

A chi si rivolgono queste parole?
Si dice che alla ” Divina intelligenza ”
” Divinità, pulisce in me ciò che sta contribuendo in questo problema.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *